La Metodologia di Hahnemann (Omeopatia Classica)

62,00

Autore

Pagine

592

Anno stampa

2013

EAN

9788866730125

Categoria:

Descrizione

La prescrizione miasmatica, Le potenze LM, La gerarchia dei sintomi, La cronologia dei sintomi, Il ‘Non è più stato bene da … ‘, La gestione del caso clinico, L’adattamento della dose agli ipersensibili

Per la sfera di interesse e i particolari che descrive, La Metodologia di Hahnemann può essere considerato uno dei migliori libri di testo di Omeopatia attualmente a disposizione. È scritto con grande chiarezza e si potrebbe dire che riassume in sé le Lezioni di filosofia omeopatica di Kent, le Lezioni e saggi di filosofia omeopatica di Close Stuart e La scienza dell’Omeopatia di Vithoulkas … Basterebbe questo libro, una Materia Medica e un buon Repertorio per fare di ogni studente di Omeopatia un buon omeopata … È determinante, autorevole e completo dal punto di vita dell’argomento che tratta, dei contenuti e dei particolari. Ha una marcia in più rispetto a qualsiasi altro testo generale di Omeopatia. Lo consiglio quindi caldamente agli studenti così come agli omeopati affermati che vogliano proficuamente ampliare la loro biblioteca … Sono sicuro che questo libro si affermerà presto e facilmente come libro di testo di Omeopatia generale. Sembra destinato a diventare un testo classico del settore per molti anni a venire” – Peter Morrel, in Simillimum (rivista americana di Omeopatia)

È uno stupendo trattato sui principi fondamentali, il processo di guarigione e i Miasmi cronici dell’Omeopatia. Particolarmente interessanti sono le delucidazioni sulle potenze LM, sui rapporti fra Omeopatia e Medicina Tradizionale Cinese, sui tumori, sui nosodi intestinali, le false percezioni e le prescrizioni relative alle epidemie e alla vita intrauterina. De Schepper dimostra chiaramente la sua eccezionale conoscenza dell’Omeopatia classica e di tutti i Maestri del passato” – Richard Hiltner, Presidente della California State Homeopathic Medical Society 
e Direttore del Western Homeopathic Journal

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?