I sintomi mentali del repertorio omeopatico
Definizione, spiegazione e casistica clinica

 

-45%
I sintomi mentali del repertorio omeopatico

segnala ad un amico

  • 20,90 € invece di € 38,00
  • Sconto del 45%



torna suQuarta di copertina


La difficoltà maggiore deriva dalla comprensione del significato dei sintomi mentali presenti nella rubrica ‘Mind’ dei nostri Repertori.

Talora, l'omeopata rinuncia a valutare il mentale del paziente per la difficoltà di comprenderlo, quando invece è lo stesso Hahnemann a raccomandarne lo studio come l'elemento più individualizzante del sofferente che si rivolge a noi.

In questo contesto acquista estrema importanza e utilità questo libro del Maestro Proceso Sanchez Ortega e di Renzo Galassi, perché si inserisce nella tradizione dei grandi testi che trattano la teoria dei miasmi ed è un’opera importante e utile perché dà di ogni sintomo mentale la nitidezza sintomatica e la valutazione miasmatica.

Infatti, che si utilizzi o meno il metodo miasmatico, lo studio e l'importanza dei sintomi mentali è fondamentale per chi si occupa di terapia del profondo e in questo testo si ha la possibilità di definire e di comprendere, attraverso la spiegazione fornita da Galassi ed arricchita con i casi clinici riportati, ogni singolo sintomo del Repertorio.

La grande novità del libro, però, è che fino ad ora le pubblicazioni analoghe avevano studiato poche voci repertoriali, mentre Galassi, partendo dalle definizioni sintetiche del Maestro Ortega, ha voluto e saputo dare una spiegazione didattica ad ogni sintomo del mentale.

Pertanto, quest'opera può essere annoverata fra quelle indispensabili per chi lavora nel mondo omeopatico.







LIBRI PER GENERE

OMEOPATIA

PEDIATRIA

ALIMENTAZIONE

DENUNCIA SANITARIA

BENESSERE FISICO

MEDICINA PREVENTIVA

PATOLOGIE SPECIFICHE

SCIENZE

SPIRITUALITÀ



catalogo generale articoli su InformaSalus