Armata Bianca
Un Movimento Ecclesiale Per La Vita

 

-30%
Armata Bianca

segnala ad un amico

  • 10,50 € invece di € 15,00
  • Sconto del 30%



torna suQuarta di copertina


L'Armata Bianca è un movimento ecclesiale per ricordare la soppressione della vita dei non nati e per difendere la vita dei nascituri



PERCHE' QUESTA PUBBLICAZIONE?

L'Armata Bianca è un movimento ecclesiale in conformità al canone 215 del Codice di Diritto Canonico e alla Nota Pastorale della Commissione Episcopale dei Laici C.E.I. n.5 (v. Enchiridion C.E.I. EDB vol. III, n.591)

L'Armata Bianca, in questi ultimi anni, è salita più volte sulla ribalta della cronaca nazionale e persino internazionale, grazie al fattivo interessamento dei massmedia.

Contro di essa sono stati attivati quattro processi - tuttora in corso - con una pittoresca gamma di accuse che va dal furto di mobili in convento allo stupro, dall'evasione fiscale agli abusi sessuali su un bambino di tre anni, dalle messe nere al riciclaggio di miliardi della mafia.

Decine di carabinieri sono stati impiegati nel blitz del 19 maggio 2000 a Sant'Apollonia in L'Aquila e nelle successive indagini; sono state fatte perquisizioni nelle abitazioni di molti membri del Movimento in varie città d'Italia; sono state richieste rogatorie internazionali e fatte inchieste in diverse nazioni; vari locali sono stati posti sotto sigillo; sono stati sequestrati quintali di materiale, tra cui coroncine del rosario, immagini sacre, pasticche di vitamine.

C'è stato inoltre il "sequestro di pacchi postali con circa 10.000 giornalini pronti per la spedizione per accertare la legittimità della spedizione in abbonamento postale a tariffa ridotta, in relazione ad ipotesi di truffa all'ente poste". Così detta l'ordinanza: la truffa alle Poste non è stata riscontrata ma i giornalini, dopo due anni, continuano ad essere sotto sequestro, senza che se ne dia una ragione.

Nove  membri del Movimento sono indagati ma, a due anni e mezzo dall'inizio delle indagini, nessuno di loro è stato ascoltato dagli inquirenti.

Questo silenzio mal si coniuga con l'ordine di custodia cautelare che il 13 aprile 2000 era stato chiesto dal PM nei confronti di sette di loro - tra cui padri e madri di famiglia, sacerdoti, professionisti - che non sono da due anni in galera solo perchè il GIP ha rigettato la richiesta di misure cautelari.

Se la gravità dei crimini era tale da far richiedere la immediata carcerazione degli indagati, perchè questi non sono stati mai ascoltati nonostante avessero dichiarato piena disponibilità?

L'Armata Bianca, che sino ad ora ha atteso in silenzio, ritiene suo doverela presente pubblicazione che si prefigge di:
- offrire ai magistrati una conoscenza della sua vera identità;
- dare all'opinione pubblica la possibilità di sapere cosa essa sia in realtà;
- rassicurare coloro che sono costituiti in autorità i quali sono stati destinatari di calunniose missive e riguardanti le sue attività.

L'Armata Bianca ha piena fiducia nei suoi avvocati, ai quali ha affidato il mandato di contestare puntualmente nelle sedi competenti tutte le accuse.
Ha egualmente fiducia nei Magistrati che, nonostante le singole e legittime scelte idiologiche, vuole considerare eredi dello Ius romano che ha insegnato l'equità al mondo.
L'Armata Bianca ha soprattutto fiducia in Dio e, in attesa di essere sottoposta ai tribunali degli uomini, ha già sciolto il caso dinanzi al Tribunale davvero Supremo, dicendo:"Padre, perdona loro perchè non sanno quello che fanno".
E mentre offre alla Misericordia del Padre tutte le amarezze subite - insieme a quanti, nel Corpo Mistico, implorano la grazia che sia posto termine al sistematico massacro degli innocenti vittime dell'aborto - si impegna a continuare la battaglia in difesa della Vita: per il trionfo del Cuore Immacolato di Maria, Madre di Dio e Madre dell'umanità, che si realizzerà quando l'uomo riconoscerà la dignità dell'essere umano.
Il Movimento, con l'aiuto di Dio, intende continuare il suo apostolato sempre in comunione con la Chiesa Cattolica e con piena fedeltà al Magistero pontificio, liero di poter annoverare tra i suoi membri altri che condividono il suo spirito e le sue iniziative in difesa della vita ed a tutela di coloro che sono i più indifesi di fronte alla aggressioni di chi non è dalla parte della Luce portata da Gesù.

Armata Bianca







LIBRI PER GENERE

OMEOPATIA

PEDIATRIA

ALIMENTAZIONE

DENUNCIA SANITARIA

BENESSERE FISICO

MEDICINA PREVENTIVA

PATOLOGIE SPECIFICHE

SCIENZE

SPIRITUALITÀ



catalogo generale articoli su InformaSalus